Africa in movimento: ultime notizie di rilievo (1-14 maggio 2015)

15.05.2015 09:38

    Burundi – È in corso un colpo di Stato
In Burundi è in corso un golpe militare. Lo confermano voci (che vogliono mantenere l’anonimato) raccolte da africarivista.it a Bujumbura, la capitale. 
Continua ›
    Gibuti e il business delle basi straniere
Gibuti, ovvero il Paese fortezza. Il piccolo Stato del Corno d’Africa, che si affaccia sulle sponde meridionali del Mar Rosso, sta facendo della posizione strategica la sua ricchezza. 
Continua ›
 
L’Onu premia il Kenya per l’innovazione tecnologica
In Africa il futuro si sta facendo avanti, al di là degli stereotipi. E ad accorgersene sono anche le Nazioni Unite ...
Continua ›
 
Tsgabu, il primo etiope al Giro d’Italia
Forse non vestirà mai la maglia rosa e forse non vincerà neppure una tappa (anche se glielo auguriamo), però Tsgabu Grmay Gebremaryam il suo piccolo-grande successo l’ha già ottenuto. 
Continua ›
 
La Costa d’Avorio vieta le creme sbiancanti: sono dannose
Negli ultimi anni in gran parte dell’Africa è diventato un fenomeno di moda. E molte persone, soprattutto le ragazze (ma anche molti ragazzi), pensano di non poterne fare più a meno. 
Continua ›
 
Sud Sudan, è guerra. E si aggrava la crisi umanitaria
Il Sud Sudan è ripiombato nella guerra civile. Si sperava che il Presidente Salva Kiir e il suo vice Riek Machar, esponenti rispettivamente dell’etnia maggioritaria dinka e di quella minoritaria nuer, riuscissero a trovare un’intesa...
Continua ›
 
Dibattito sullo spot di Save The Children
Continua a far discutere la critica che la nostra rivista ha mosso alla famosa organizzazione internazionale, Save The Children. Mercoledì 6 maggio, il quotidiano La Stampa ha pubblicato una riflessione a cura di Fabrizio Floris, sociologo dell’Università degli Studi di Torino. 
Continua ›