Africa in movimento: ultime notizie di rilievo (11- 24 giugno 2015)

25.06.2015 14:27

    Pistelli all’Eni, una scelta piena di interrogativi 
Lapo Pistelli, oggi vice ministro degli Esteri, parlamentare e già responsabile Esteri del Pd ha annunciato che lascerà il Governo e il Parlamento per andare a lavorare per l’Eni, la più grande società energetica italiana. 
Continua ›
    Italia e Inghilterra trattano con Asmara sulla questione migranti 
L’Italia e la Gran Bretagna starebbero intavolando una trattativa con l’Eritrea per fermare i flussi migratori verso l’Europa. La denuncia arriva dal prestigioso quotidiano britannico «The Guardian»...
Continua ›
 
Rifugiati e sfollati, l’Africa ancora in prima linea 
Il numero di persone sfollate e rifugiate all’estero a causa di guerra, conflitti o persecuzioni ha raggiunto quasi 60 milioni nel 2014, 8 milioni in più rispetto al 2013. 
Continua ›
 
Il Papa: i migranti vittime di un sistema iniquo
Papa Francesco, figlio di migranti italiani in Argentina, non dimentica i migranti. In particolare in questi giorni, in cui l’emergenza è più viva...
Continua ›
 
La Nigeria e il paradosso delle raffinerie
Riprenderanno a funzionare entro luglio le quattro raffinerie della Nigeria. 
Continua ›
 
Due eritrei correranno il Tour de France
Il Corno d’Africa si sta lentamente facendo strada nel ciclismo che conta. A maggio è sceso in strada Tsgabu Gebremaryam Grmay, il primo ciclista etiope a correre il Giro d’Italia. 
Continua ›
 
Calcio, Dangote acquisterà l’Arsenal?
Dopo gli sceicchi del Golfo e gli uomini d’affari asiatici, è un miliardario africano a interessarsi al calcio europeo. Si tratta di Aliko Dangote che, nei giorni scorsi, si è detto interessato all’acquisto dell’Arsenal...
Continua ›
 
    EVENTI
African Summer School
Ritorna l’African Summer School, un evento unico in Italia giunto quest’anno alla terza edizione. Dal 26 luglio al 2 agosto studenti, professori e organizzatori alloggeranno a Verona...
Continua ›