Africa in movimento: ultime notizie di rilievo 6-19 luglio 2017

22.07.2017 22:55
 
 
 
Senegal, ancora troppi ragazzini accattoni. Le Ong: «Bisogna salvarli, i politici intervengano»

 

Si è iniziato a fare qualcosa, ma non basta. Il fenomeno dei bambini che chiedono l’elemosina per le strade senegalesi (talibe) non accenna a diminuire. Anzi. Nel Paese si sarebbero circa 50mila bambini che mendicano (15mila solo nella città di Saint Louis).
 
 

Ghana tecnologico: dopo il satellite, l’auto solare

 

Dopo il satellite lanciato in orbita l’8 luglio, il Ghana si distingue ancora per le sue capacità tecnologiche. La facoltà di ingegneria della Kwame Nkrumah University ha presentato un proprio modello di automobile 4×4 alimentato unicamente da energia solare.
 
 

Press Freedom Award a un giornalista camerunese in carcere

 

Ad Ahmed Abba è stato assegnato l’International Press Freedom Award 2017. Il premio è assegnato ai giornalisti che dimostrano particolare coraggio nel difendere la libertà di stampa...

 

Il «pacifico» Ruanda e quelle esecuzioni extragiudiziali…

 

In Ruanda sarebbero state eseguite esecuzioni extragiudiziali per schiacciare la microcriminalità e dare un’immagine di Paese stabile e pacifico. A denunciarlo è l’Ong Humans Right Watch...

 
 
Alle donne africane piace la politica. Alle ruandesi anche di più

 

Le donne ruandesi dominano in Parlamento. La piccola nazione dell’Africa orientale ha 49 parlamentari alla Camera dei deputati (su 80 seggi) e 10 al Senato (su 26 seggi). 

 
 

BUONGIORNO AFRICA

Una medaglia per i migranti

 

Una medaglia d’oro dedicata al dramma dell’immigrazione e alla speranza di tante famiglie che ogni giorno scappano dalla guerra, dalla fame, dalla persecuzione. È ciò che hanno fatto Manila Flamini e Giorgio Minisini...

 
 

NUOVA RUBRICA

VADO IN AFRICA

Dalla Bocconi al Lago Vittoria, una start up tecnologica

 

Laurearsi in finanza alla Bocconi e, anziché finire in una banca d’investimento o in una multinazionale, avviare una start up sulle isole Ssese, arcipelago nel Lago Vittoria. 

 
 

VIAGGI

Ciad: canyon, laghi e nomadi

 

Attraversato fin dall’antichità da numerose vie carovaniere, il Ciad è un crocevia di popolazioni varie quanto i suoi paesaggi. Il Nord è dominato dal Tibesti, la catena montuosa più elevata del Sahara, e dall’Ennedi…