AOI (Associazione delle Ong Italiane) interviene con un comunicato sulla nomina di Mario Giro come Viceministro della Cooperazione Internazionale

04.02.2016 11:10

 

La società civile italiana rappresentata dall'AOI (Associazione delle Ong Italiane) si congratula con Mario Giro, nuovo Viceministro della cooperazione internazionale. Con lui e con la nomina dell'Onorevole Enzo Amendola a sottosegretario, il Ministro Gentiloni ha completato la squadra della Farnesina per affrontare le sfide dell'Agenda per lo sviluppo verso il 2030. Le Ong hanno più volte sollecitato il Presidente del Consiglio Renzi a indicare il Viceministro, per la piena attuazione della legge 125/2014 di riforma del sistema della cooperazione internazionale.

AOI comunicato_nomina_viceministro_giro.pdf (92151)