Bando OSC - Interventi di emergenza nei centri migranti e rifugiati in Libia

03.11.2017 15:28

La Sede di Tunisi dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) è stata incaricata di gestire l’ “Iniziativa di emergenza a favore della popolazione dei centri migranti e rifugiati di Tarek al Sika, Tarek al Matar e Tajoura in Libia” approvata con Delibera del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale il 23 ottobre u.s.

 

Tale programma, volto a migliorare le condizioni di vita della fasce più vulnerabili della popolazione dei centri migranti e rifugiati di Tarek al Sika, Tarek al Matar e Tajoura e delle comunità ospitanti, prevede interventi di emergenza realizzati da organizzazioni della società civile italiane le cui proposte progettuali saranno selezionate sulla base di una Call for Proposals di prossima pubblicazione, per un importo complessivo pari a 2.000.000,00 Euro.

 

Siamo quindi lieti di invitare i rappresentanti di ONG/OSC interessate a questo prossimo bando a partecipare ad una riunione informativa che si terrà martedì 7 novembre p.v. alle ore 14:00 presso l’Ambasciata d’Italia a Tunisi, Rue de l’Alhambra, 1082, Mutuelleville, Tunisi, al fine di fornire informazioni sul bando e raccogliere eventuali suggerimenti  e proposte da parte delle organizzazioni partecipanti. E’ gradita conferma  dell’ adesione entro lunedì 6 novembre al seguente indirizzo email: coop3.tunisi@esteri.it

 

Grati se potrete pubblicizzare le informazioni relative a questa riunione sul Vostro network.

 

Con i migliori saluti,

AICS TUNISI-Desk Libya

 

S.gra Souad Gharbi

Segretaria di Direzione

A.I.C.S.

Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

1, Rue de l’Alhambra - Mutuelleville - 1082 Tunisi, Tunisia

Tel +216.71.893.321 / 71.893.144 / 71.893.201

Fax +216.71.893.432

Email : coop1.tunisi@esteri.it

Web : www.ambtunisi.esteri.it