INVITO A CONVEGNO SU OLIO DI PALMA (ROMA 14 FEB. 2016)

13.02.2017 11:20

Riceviamo dall'Associazione Ong Italiane e volentieri pubblichiamo

La violazione dei diritti umani e dell’ambiente causata dall’espansione dissennata della palma da olio ha raggiunto dei livelli intollerabili. Culture straordinarie stanno perdendo la possibilità’ di autosostenersi (come hanno fatto da sempre) e sono condannate ad una crescente acculturazione che spesso sfocia nella totale ‘deculturazione’, e povertà assoluta.  

In molti paesi, dal Sudest Asiatico, all’Africa e all’America Latina, le compagnie della palma (anche membri del Round Table on Sustainable Palm Oil - RSPO) si accaparrano illegalmente gran parte di queste terre, con l’aiuto di paramiliari e autorità corrotte che hanno venduto irregolarmente grandi estensioni ottenute con false titolazioni o considerate “senza proprietà”.

Numerose fonti ormai lo dimostrano: le piantagioni su larga scala aggravano la crisi alimentare globale. Di fatto, le monocolture di palma da olio, sono antitetiche al concetto di sovranità alimentare, perché privano le popolazioni del loro diritto a produrre i loro alimenti in accordo con i loro territori e la loro cultura.

Visto che circa 1/3 della produzione dell’olio di palma è destinata all’ Europa,  l’Italia - come altri paesi della comunità europea - ha un ruolo importante da giocare e deve essere chiamata direttamente in causa per gli sconvolgimenti socio-ambientali che le compagnie delle palme da olio stanno portando in tutto il mondo. Gli enormi containers contenenti olio di palma che vengono sbarcati a Marghera per ENI sono un ulteriore testimonianza delle nostre responsabilità.

Di questo e di altro si parlerà nell’ambito del Convegno che si terrà Martedi 14 Febbraio, ore 13 all’Auletta dei Gruppi - Camera dei Deputati, Via Campo Marzio 78. Roma


 

Sono gli ultimi giorni per prenotarsi al Convegno, vi ricordo che non basta cliccare su "Partecipo" ma bisogna iscriversi, mandando nome e cognome, alla mail eventi@mirkobusto.net

Buon lavoro e a presto

Dario Novellino

Direttore Esecutivo

Coalition against Land Grabbing (CALG) - Philippines