ITALIA-AFRICA: QUALE RUOLO STRATEGICO PER LA DIASPORA?

14.05.2015 12:42

Roma, 15 maggio 2015, Sala delle Conferenze Internazionali

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Piazzale della Farnesina, 1

 

background e obiettivi del seminario

L’Africa sta sperimentando una fase di espansione economica senza eguali, anche se con molte ombre, e rappresenta oggi per l’Italia un territorio di nuove occasioni e sfide, in primis quella della condivisione di uno sviluppo umano sostenibile ed orientato verso i nuovi obiettivi della agenda post-2015. La diaspora africana rappresenta un attore dinamico e inventivo ed un soggetto rilevante nel processo di crescita economica, politica e socio-culturale dei paesi africani e della loro capacità di proiezione e interscambio internazionale, così come una risorsa per le relazioni internazionali dell’Italia. L’attivismo transnazionale delle diaspore sub-sahariane in ambito economico, tecnologico e scientifico, socio-culturale e politico contribuisce a creare corridoi di relazioni tra il nostro paese e la regione sub-sahariana attraverso i quali la presenza dell’Italia può consolidarsi e cogliere nuove opportunità, sia in Africa che sul territorio nazionale, in un’ottica bi-direzionale.