L’Italia verso una nuova Cooperazione. Conoscere la legge 125/2014 Fondazione Roma Sapienza - sezione Cooperazione Internazionale

04.07.2016 09:14
 
Giovedì 7 luglio 2016 – ore 10.30
Aula Organi Collegiali - 
Palazzo del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro 5
 
La sezione di Cooperazione Internazionale di Fondazione Roma Sapienza, propone l'evento “L’Italia verso una nuova Cooperazione. Conoscere la legge 125/2014”. La riforma della politica di cooperazione allo sviluppo italiana rinnova profondamente la sua architettura, qualificando ruolo e competenze del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. 
Durante l’evento, il direttore generale dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione, Laura Frigenti, presenterà le nuove linee guida per sostenere i  paesi in via di sviluppo, perseguendo priorità in linea con l’Agenda 2030: gestione dei flussi migratori in armonia con il Migration Compact proposto dall’Italia all’Unione Europea; valorizzazione del patrimonio culturale; aumento da 20 a 27 dei Paesi beneficiari tra cui in particolare i Paesi dell’Africa Sub Sahariana e dell’area mediterranea; maggiore interazione con il settore privato. 
Al dibattito, introdotto dal Rettore Eugenio Gaudio, dal presidente della Fondazione Roma Sapienza Antonello Folco Biagini e dal presidente della sezione Cooperazione Internazionale Roberto Pasca di Magliano, parteciperanno Bernardo Bini Smaghi, Direttore Cassa Depositi e Prestiti e Giampaolo Silvestri, Segretario Generale di Fondazione AVSI.
Al termine, verranno consegnati gli attestati di partecipazione al Corso di Formazione in Monitoraggio e Valutazione per la Cooperazione e gli interventi umanitari, introdotta dai coordinatori del corso Marco Cilento e Michele Morana e da Laura Frigenti.
 

 

R.S.V.P. Entro il 5 luglio all'indirizzo fondazioneinternazionale@uniroma1.it