NOTIZIE DA KATHMANDU

23.05.2015 09:54

kathmandu, 19V15
care tutte, cari tutti,
scusate per il lungo silenzio, ma in realtà, fino a questa settimana, il lavoro che alberto ed io abbiamo fatto è stato molto meno poetico e interessante di quello realizzato da alessandro e luca.
sebbene con estrema lentezza la vita riprende la normalità ed anche il lavoro di CCS va sistematizzato ed organizzato perchè ritorni a un'operatività + normale.
a seguire qualche aggiornamento:
1. giovedi realizzeremo la distribuzione di coperture da tenda per 1200 famiglie di kavre. 
è un'attività molto delicata, ma direi che siamo gli unici, almeno delle organizzazioni italiane con cui siamo in contatto, ad averla organizzata veramente a regola d'arte. merito di luca di terres des hommes. 
oggi bharat sta distribuendo i coupons alle famiglie selezionate dalle autorità di ward in una lista validata dalle autorità di VDC e di distretto, le quali (famiglie) verranno a prendere le coperture in 9 punti di distribuzione. 
ognuno di noi (luca, bharat, subas ed io) presidierà due distribuzioni, uno ne presidierà 3. 
abbiamo chiesto l'appoggio della polizia per realizzare questo lavoro, dato che non è la prima volta che si registrano assalti ai camion, anche se l'esperienza di luca ci xmette di minimizzare i rischi attraverso un'oculata preparazione dei punti di distribuzione (gente in fila e non assembrata, distribuzione lontana dalle file, accesso esclusivo ai portatori di coupon ecc.).
2. alberto nel frattempo è partito con dilli (nuovo acquisto dell'equipe CCS; coordinatore del progetto unione europea) per makawampur x partecipare al cluster educazione distrettuale dove si affronterà il delicato tema delle scuole temporanee (TLC dal suo acronimo inglese). 
praticamente delle aule prefabbricate con materiali leggeri che permettano il passaggio del monsone e durino fino alla ricostruzione degli edifici di muratura che non si sa bene quando avverrà e, soprattutto, a quali parametri dovrà rispondere. trovate in allegato un articolo di sabato del kathmandu post proprio su queste scuole temporanee (insieme a un articolo sulla emergenza abitativa a makawampur).

realizzeremo TLC in tutti e 7 i centri che abbiamo in quel distretto, o almeno in quanti di essi abbiano classi "completamente danneggiate" o "gravemente danneggiate". 
interverremo in quelle con "danni minori";
ripristineremo i servizi igienici e le fonti d'acqua.
distribuiremo quivi anche dei kit scolastici ai bambini.
riusciremo verosimilmente a costruire dai 10 ai 20 TLC anche in scuole degli stessi VDC che non siano direttamente nostre scuole di intervento;
3. stiamo realizzando un controllo preliminare "flash children assessment" sulle condizioni dei bambini sostenuti: entro la fine della settimana avremo notizia se qualcuno di loro è deceduto o gravemente ferito. 
un controllo + approfondito verrà realizzato entro il 15 giugno: per quella data si avranno notizie di ogni singolo bambino della sua casa e della sua famiglia;




 

-- 



Enrico Neri 
Coordinatore Attività Estere - Foreign Activities Coordinator - Coordenador de Atividades Estrangeiras