"Ong e Governo, dopo lo scontro ripartiamo dai diritti e dal dialogo" di Silvia Stilli - Presidente AOI

06.09.2017 10:14
 

Le circa 200 organizzazioni italiane impegnate nella solidarietà e cooperazione internazionale di AOI e CONCORD Italia, in un documento unitario di commento al vertice di Parigi sui flussi migratori, evidenziano la necessità di un confronto con le istituzioni sull’urgenza di attivare politiche strategiche condivise di accoglienza e cooperazione internazionale che garantiscano innanzitutto il rispetto dei diritti umani.

http://sociale.corriere.it/ong-e-governo-dopo-lo-scontro-ripartiamo-dai-diritti-e-dal-dialogo/