Protocollo di Intesa tra le Regioni Marche - Toscana - Umbria sulla necessità di internazionalizzare i loro territori

10.06.2016 15:19

In questo protocollo viene evidenziata, all'articolo 4 come primo punto, l'importanza di valorizzare la Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo

Inizio Testo: "I Presidenti delle Regioni Marche, Toscana e Umbria,

RICONOSCENDO come le tre regioni appartengano a un'area che presenta comuni vicende storiche coagulatesi fin dal Rinascimento nel valore delle arti, del paesaggio antropizzato, dell'artigianato, dell'organizzazione agraria e delle organizzazioni sociali.

CONSTATANDO come la crisi economico sociale degli ultimi anni abbia messo a dura prova gli assetti tradizionali dell'organizzazione produttiva e dell'organizzazione sociale che, tuttavia, allo stesso tempo, hanno dato dimostrazione di una buona capacità di reazione grazie al forte sistema territoriale

basato sullo sviluppo della piccola e media impresa.

CONSIDERANDO la necessità di promuovere l'evoluzione degli apparati produttivi, tutelare la coesione sociale, preservare e valorizzare i beni ambientali e adeguare gli assetti istituzionali delle tre regioni per rispondere positivamente alla dimensione globale della competizione fra territori.

Leggi il testo completo

marche Toscana Umbria protocollo intesa.pdf (56522)