Rendiconto dell'incontro con l'Agenzia Italiana della Coooerazione allo Sviluppo (AICS) in data 12 Gennaio 2017 da parte di AOI - CINI - LINK 2007

26.01.2017 09:37

Cari amici,

di seguito trovate le due mail inviate all'AICS in questi giorni da AOI, CINI e Link 2007 come "promemoria" sulle urgenze da discutere a seguito della riunione del 12 gennaio e come richiesta di informazioni sui ritardi legati alle revisioni delle rendicontazioni dei progetti e al pagamenti.

 
Oggetto: Nota incontro con AICS 12 gennaio 2016
Data: 24 gennaio 2017 12:58:47 CET
 
 

Alla cortese attenzione
Dr.a Laura Frigenti
Direttore AICS

e p.c. 
Dr. Emilio Ciarlo
Dr.a Grazia Sgarra

 

 

Gentile Dottoressa Frigenti,


facendo seguito all’incontro del 12 gennaio scorso, in cui lei ha voluto introdurre alcune  proposte per noi di grande interesse, ci permettiamo di riassumere brevemente quanto emerso.

In merito alla proposta di un incontro mensile di un tavolo su vari questioni relative alle OSC:

·        Proposte di primi argomenti:

 

o   Bandi promossi e ECG: si ritiene che per il 2017 sia conveniente lanciare i bandi quanto prima, per non incorrere in difficoltà legate alle incertezza della politica nazionale. 
o   Tra le migliorie specifiche da valutare per il nuovo bando: fidejussioni e valorizzazioni
Per quanto riguarda le fidejussioni, in attesa della modifica dello Statuto, occorrerebbe rimodularle in modo che siano più congrue alla specificità dei progetti promossi. 
o   Elenco art.26: Ridefinire i criteri distinguendo quelli per l’iscrizione all’elenco da quelli per l’accesso ai bandi.
Si presuppone che per i nuovi soggetti che potranno essere iscritti nell’elenco occorrerà lanciare bandi ad hoc, che rispondano maggiormente alle  caratteristiche dei nuovi soggetti. 
o   Qualità di onlus delle ONG nel passaggio dalla legge 49 alla legge 125. iscritte all’elenco
o   Definizione dei temi su cui occorre far pressioni presso Ministeri e politici.
o   Contratti di lavoro del personale OSC iscritte all’elenco. 
o   Progetti affidati

Restando in attesa di sue indicazioni, siamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e cogliamo l’occasione per inviarle i nostri migliori saluti

Giancarlo Malavolti – AOI
Gianluca Antonelli – CINI
Cinzia Giudici – Link2007 

 
 
 
 

Gent.ma
Dr.a Grazia Sgarra,
Ufficio VIII AICS
e p.c. Dr.a Laura Frigenti e Dr. Emilio Ciarlo

 

 

Gentile dottoressa,
per prima cosa le porgiamo i nostri più sinceri auguri per il suo nuovo incarico. Vorremmo segnalare due questioni che riteniamo di particolare importanza.

La prima riguarda l’esame dei rendiconti: diverse Ong ci comunicano che si stanno accumulando pesanti ritardi nell’esame dei rendiconti, riguardanti progetti approvati negli anni passati, e quindi nell’erogazione delle tranche per le annualità successive,. Sappiamo delle difficoltà dell’ AICS relative alla mancanza di personale, ma  siamo comunque preoccupati da queste notizie perché questa situazione ovviamente compromette il regolare sviluppo delle iniziative. 
Le siamo grati se vorrà farci sapere quali misure si intendono adottare per trovare una soluzione al problema segnalato e soprattutto quando tale problema potrà essere risolto.

La seconda questione, riguarda i contributi previdenziali e assicurativi per contratti volontari e cooperanti NON registrati in progetti ex legge 49.

L’AICS non ha confermato con una nota formale la volontà,  espressa verbalmente e ufficialmente, di riconoscere l’eleggibilità di tali costi rimborsandoli in sede di rendiconto annuale, a piè di lista, senza farli gravare sui progetti o sulle ONG.

Attualmente molte Ong stanno rendicontando i costi dei contributi previdenziale e assicurativi, pertanto la formalizzazione dell’impegno annunciato dall’AICS è di particolare urgenza.

Siamo a disposizione per qualsiasi eventuale chiarimento e ci auguriamo di avere tempestive e positive risposte 

 

Cordiali saluti
Giancarlo Malavolti (AOI)
Gianluca Antonelli  (CINI)
Cinzia Giudici (Link2007)