UN APPELLO PER IL NEPAL DA GVC ONG LIGURIA

29.04.2015 19:03

COMUNICATO

In seguito al terribile terremoto che lo scorso 25 aprile ha colpito il
Nepal, causando migliaia di vittime (si teme di arrivare ad un numero
impressionante, oltre le 8.000 vittime e migliaia di feriti) e ingenti
distruzioni, GVC ha deciso di intervenire prontamente con una propria
equipe specializzata.

In particolare una nostra missione composta da 4 professionisti espatriati
e la rete di partner locali, opererà per prestare assistenza umanitaria
alla popolazione locale.
In questa prima fase di forti necessità GVC ha anticipato un fondo di
emergenza di circa 50 mila euro per garantire acqua potabile, servizi
igienico-sanitari, kit di emergenza, riparo e cibo. Il fondo è necessario
come primo intervento, per contribuire a garantire il massimo sostegno
possibile alla popolazione locale in questi giorni, per poi poter passare
guanto prima alla fase di ricostruzione e riabilitazione più a lungo
termine, delle zone colpite.

Per questo è necessaria una vasta mobilitazione solidale di istituzioni,
associazioni, realtà private e singoli cittadini.

Molte realtà liguri hanno già dimostrato, in passato, impegno,
partecipazione e un prezioso supporto alle azioni umanitarie di GVC a
favore delle popolazioni colpite da disastri naturali e guerre: lo tsunami
in Sri Lanka il terremoto di Haiti il tifone nelle Filippine e la guerra a
Gaza. Un impegno fondamentale per aiutare la popolazione locale a superare
l’´emergenza e riportare la speranza nella vita di intere comunità.
Chiediamo pertanto, a fronte di questa nuova emergenza, la disponibilità a
lanciare un appello, attraverso le realtà aderenti, a sostegno dei
progetti che il GVC e le associazioni e istituzioni del territorio che
vorranno partecipare, realizzeranno sia nella fase di emergenza che in
quella di ricostruzione.

Luigi Seghezzo
Responsabile GVC Liguria
gvc.liguria@gvc-italia.org

G.V.C. (Gruppo di Volontariato Civile) Via dell'Osservanza, 35/2 > 40136
BOLOGNA - ITALIA > tel. +39051585604 > fax. +39051582225
http://www.gvc-italia.org/>www.gvc-italia.org