In Evidenza

Incontro tra rappresentanti del Parlamento Europeo e Istituzioni Tunisine

11.02.2016 09:35
Delegazione parlamentare in Tunisia I primi giorni dell'anno una delegazione di europarlamentari ha incontrato esponenti istituzionali, economici e civici di quel paese. Si tratta di un caso di successo della Primavera Araba, che va supportato nel suo percorso verso una democrazia...

I sogni delle Primavere Arabe sono ancora vivi

09.02.2016 11:11
Giulio Regeni era un ragazzo che studiava, curioso del mondo, attento ai problemi di un Paese, l’Egitto, dove il dissenso è selvaggiamente represso con il carcere, le sparizioni, le uccisioni. La sua è stata una morte orribile: ha pagato per i suoi rapporti con gruppi di attivisti che in Egitto si...

Le cooperative alla guida del gruppo “Il settore privato nella cooperazione allo sviluppo” del Consiglio Nazionale per la Cooperazione.

03.02.2016 12:35
Danilo Salerno, Direttore di Coopermondo e membro supplente del  Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo sviluppo (CNCS), coordinerà a nome dell’Alleanza...

ITALIA/AFRICA: IL 2016 SARA' L'ANNO DELL'ITALIA?

15.01.2016 14:21
I paesi africani vogliono un cambio di marcia, un cambio di strategia; l'Africa deve produrre beni per il consumo interno, deve passare da una crescita macroeconomica fondata sulle materie prime a una crescita sostenibile e condivisa; cioè deve creare occupazione per una popolazione in crescita,...

La nuova cooperazione allo sviluppo: un’opportunità per le imprese

13.01.2016 09:21
  la recente Riforma della cooperazione internazionale allo sviluppo (Legge 125/14) offre significative possibilità alle imprese interessate ad operare nei mercati internazionali. Prevede inoltre benefici mirati nel caso...

APPROVATO IN PARLAMENTO L ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DA RETECO

08.01.2016 15:32
La Camera dei Deputati, nella seduta di Sabato 19 Dicembre 2015, ha approvato l"ordine del giorno (vedi e leggi l"allegato) che recepisce le proposte di RETECO, Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e per la Cooperazione Internazionale, di cui Januaforum e" Partner...
<< 54 | 55 | 56 | 57 | 58

Notizie

Banche etiche VS banche tradizionali: così il sorpasso della finanza sostenibile

15.02.2019 12:00
Nemmeno un centesimo per salvare una delle 23 banche etiche europee. Banche che per statuto non investono in petrolio, armi e settori della finanza rischiosi, quali i prodotti derivati, causa...

La fame in Africa continua a crescere, nell'Africa sub-sahariana ne soffrono 237 milioni di persone

15.02.2019 11:58
La fame in Africa continua a crescere, dopo molti anni di declino, minacciando gli sforzi del continente di sradicarla e raggiungere gli Obiettivi di Malabo 2025 e l'Agenda 2030per lo sviluppo...

GERUSALEMME. Azienda basca non costruirà la ferrovia: “Discriminatoria”

15.02.2019 11:53
Su pressione dei lavoratori e del Consiglio di Fabbrica la Caf, una delle più grandi imprese di costruzione di locomotrici e vagoni, rinuncia a lavorare alla rete ferroviaria nella Città...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

Dalla Spagna arriva un vento sovranista (e non promette nulla di buono per l’Europa)

15.02.2019 12:02
Le elezioni anticipate in Spagna potrebbero portare per la prima volta il partito di ultradestra Vox al potere e far scattare un effetto domino che influenzerebbe l'esito delle europee di maggio. L'ago della bilancia sarà il partito di centro...

Bangladesh, un milione di persone prese in cura tra i rifugiati Rohingya

15.02.2019 11:50
 In Bangladesh, le équipe di Medici Senza Frontiere(MSF) hanno effettuato un milione di consultazioni mediche per i rifugiati Rohingya e le comunità locali nel distretto di Cox’s Bazar, tra agosto 2017 e dicembre 2018. Sono oltre 700.000 i Rohingya fuggiti dalle violenze in Myanmar...

Tunisia, quei bambini dell'Isis reclusi e abbandonati: così i figli pagano le colpe dei padri

15.02.2019 11:48
Stando ai numeri, sembra che siano circa 200 bambini e 100 donne ad esser rinchiusi in prigioni o in campi di detenzione all'estero senza esser accusati di nulla. La loro unica colpa è quella di far parte di una famiglia che ha avuto dei legami con foreign fighters: l'accusa di Human rights...

'Migrant menace': Salvini accused of targeting refugees and ignoring mafia

12.02.2019 12:13
Organised crime increasingly being forgotten in favour of anti-migrant efforts, say observers In recent decades, the ruthless Casalesi clan of the Camorra mafia has earned billions of euros by burying more than 150,000 cubic metres of toxic waste in the countryside north of Naples. So...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>