7 milioni di italiani vivono in aree a rischio idrogeologico

05.11.2018 16:52

Sei lo sono per alluvioni, uno per frane. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Ispra: non e' un caso se l'Italia si colloca tra i dieci Paesi più colpiti al mondo per alluvioni, siccità, tempeste, ondate di calore e terremoti che hanno provocato perdite per 48,8 miliardi di euro negli ultimi 20 anni.

Sono oltre 7 milioni le persone che in Italia risiedono in territori a rischio idrogeologico per alluvioni (6 milioni) o frane (1 milione) che interessano ben il 91% dei comuni italiani. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti che esprime cordoglio per le vittime della tragedia di Casteldaccia (nella foto dell'agenzia Dire), sulla base dei dati Ispra.