Adesione Appello #Cristinaliberasubito

02.07.2018 16:18

alla vostra attenzione l'appello cui abbiamo lavorato per richiedere l'immediato rilascio e rimpatrio di Cristina. 

Da quando Cristina è stata trasferita al Centro Immigrazione di Gaziantep nessuno di noi è riuscito ad avere contatti diretti con lei perchè il cellulare le è stato sequestrato e, contrariamente alle nostre aspettative, ancora la famiglia è in attesa di una chiamata da parte di Cristina che avrebbe e dovrebbe essere stata  autorizzata dalle Autorità turche. 

 

L'appello è a firma congiunta Ballerini, famiglia e Cisda e sarà pubblicato nel breve termine e non appena avremo raccolto un numero congruo di firme "autorevoli" istituzionali e associative per il suo lancio. 

 

Considerati i tempi imprevedibili e piuttosto concitati nei quali ci muoviamo, chiedo a tutti e tutte la cortesia di mandare a stretto giro un feedback di adesione e, per evitare di intasare l'account della rete potete inviarlo direttamente al mio indirizzo simona.cataldi@gmail.com indicando

- oggetto: Adesione Appello #Cristinaliberasubito 

- nome, cognome, ruolo per Associazione

 

Non appena avremo pubblicato l'appello, vi manderò link alla piattaforma e vi chiederò tutto il possibile supporto per la sua diffusione.

 

Vi ringrazio per il sostegno che vorrete darci,

Simona Cataldi - CISDA

Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane