Africa in movimento: ultime notizie di rilievo

11.06.2024 16:14
 

Il Sudan, nazione-cerniera tra il mondo arabo e l’Africa nera, è dilaniato da una guerra civile scatenata dalla bramosia di potere di due generali e alimentata dagli interessi geostrategici di potenze straniere.

 

Il numero di attacchi violenti contro le scuole in Sudan è quadruplicato dall’inizio del conflitto con 88 segnalazioni di incidenti violenti, la maggior parte delle scuole ora chiuse nel Paese.

Ogni anno il Norwegian Refugee Council pubblica la lista delle dieci crisi di cui meno si parla e che in realtà causano un grandissimo numero di sfollati. Nella lista resa pubblica, nove di questi dieci Paesi sono africani.

La grande riserva naturale protetta chiamata W, situata al confine tra Niger, Benin e Burkina Faso, è diventata dal 2020 quartier generale dei gruppi jihadisti. Le conseguenze sono anche disastrose per le comunità limitrofe.

Lo sviluppo del settore industriale è un impegno inderogabile per i governanti africani che porta con sé sfide impegnative ma anche opportunità di collaborazione.

Viaggio sul canale che corre per oltre 600 chilometri lungo la costa orientale del Madagascar. Ancora oggi rappresenta l’unica via di comunicazione per migliaia di persone.

Tra le diverse inquietudini del Sudafrica, stretto nella morsa di una crisi economica, sociale e politica, spicca il vigore di una classe imprenditoriale italiana che si è contraddistinta con progetti innovativi.

È legittimo che un paese giustifichi la violazione dei diritti umani fondamentali come espressione della propria sovranità culturale e religiosa? Una riflessione critica a cura del Centro studi AMIStaDeS APS.

Kagiso Lediga, cresciuto in una township alla fine dell’apartheid, oggi è uno dei comici e registi africani più prolifici e conosciuti del continente. La sua fama sta prendendo piede anche fuori dall’Africa, grazie alle piattaforme di streaming come Netflix.

Portare una luce sul ruolo dell’Africa nella letteratura mondiale: questo l’obiettivo di Sylvia Arthur, scrittrice ed imprenditrice di origini ghanesi, oggi cittadina del Regno Unito. Nel 2017 ha fondato la Libreria dell’Africa e della diaspora.

Sette moschee di fango svettanti su altrettanti colli desertici, visibili a chilometri di distanza nel piatto e monotono paesaggio del Sahel, sono in pericolo.

Nel continente, il pioniere del turismo sostenibile che fa da modello per gli altri Paesi africani, ma anche a livello internazionale è il Botswana.

Se fino a pochi anni fa i podcast erano un strumento comunicativo editoriale ancora poco diffuso in Africa, gli ultimi cinque anni hanno visto un’impennata del genere di pari passo con il consumo dei media digitali.

Concerti e spettacoli dei gruppi indigeni da tutto il mondo, musica popolare e spettacoli etnici: questo e molto altro è il Festival Lo Spirito del Pianeta, che si tiene fino a sabato 23 giugno a Clusone (BG).

Harar si trova sull’altopiano etiopico, a 1885 metri sopra il livello del mare, non troppo lontana dall’equatore. Qui, nel dedalo dei vicoli della città vecchia, ogni sera si palesano le iene.

Per la stagione calda può essere una buona idea provare la tradizionale insalata ghanese, a base di ingredienti freschi e nutrienti come fagioli, lattuga e tonno. Pronta in poco tempo, il risultato vi conquisterà.

 

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum

Sede legale- c/o Confcooperative Liguria - Via Varese 2
16129 Genova
Sede Operativa- Palazzo Lauro-Piazza della Nunziata 5
c/o Cofoundry - quarto piano

Mobile:
+393474403469 - Segreteria

+393358030663 - Cooperazione allo Sviluppo

+393482269515 - Progetto Casa - Home & Dry

+393477396364 - Educazione alla cittadinanza globale

+393939410121 - Presidenza

www.januaforum.it

Corsi di formazione

Questa sezione è vuota.