Africa in movimento: ultime notizie di rilievo

22.11.2018 11:00

Madagascar – Presidenziali, sarà ballottaggio

In Madagascar, l’ex presidente malgascio Andry Rajoelina ha vinto il primo turno delle elezioni presidenziali del 7 novembre. Lo ha reso noto la Commissione elettorale nazionale indipendente (Ceni), secondo cui Rajoelina ha vinto con il 39,19% dei voti davanti all’altro ex presidente Marc Ravalomanana, fermo al 35,29%. 
 

In Africa 2 città su 3 minacciate dai cambiamenti climatici

Due terzi delle città africane da qui al 2035 potrebbero essere minacciate dagli effetti dei cambiamenti climatici. A sostenerlo, come riportato da InfoAfrica, è uno studio pubblicato la scorsa settimana dalla società di consulenza britannica Verisk Maplecroft...

 
 

BLOG BUONGIORNO AFRICA

Opposizione divisa in RDC in vista delle elezioni del 23 dicembre

di Raffaele Masto 

I giochi sono lungi dall’essere fatti nella Repubblica Democratica del Congo, che si sta preparando per le elezioni previste per il 23 dicembre. A pochi giorni dall’inizio della campagna elettorale, l’opposizione sta trattando per andare unita alle elezioni...

 

NERO SU BIANCO

La miracolosa scopa burkinabè

di Mario Giro

Quattro anni fa, gli oltre cinque lustri di regime di Blaise Compaoré venivano “spazzati via” dalla “primavera” scesa nelle piazze delle città del Burkina Faso. Un caso esemplare, non unico in Africa, di capacità della società civile organizzata.

 
 

VADO IN AFRICA

Somalia: ricostruiamo Mogadiscio!

di Martino Ghielmi

Di famiglia somala, cresciuto in Italia, Omar Degan si è laureato in Architettura al Politecnico di Torino, specializzandosi con un master tra il suo ateneo, Hong Kong e Buenos Aires. «Fino a due anni fa la Somalia la conoscevo solo dai racconti dei miei, peraltro mai tornati giù negli ultimi trent’anni».

 

CORRIERE MIGRAZIONI

Diritto d’asilo sotto attacco. Intervista a Sergio Bontempelli

di Amalia Chiavaro

Da pochi giorni è uscito Un rifugio precario – Breve storia del diritto di asilo in Europa (Helicon), di Sergio Bontempelli, firma ricorrente di Corriere delle Migrazioni, attivista e studioso, ormai da diversi anni, del fenomeno migratorio.