Africa, l’eolico regala speranze: il continente è fermo al 4% dell’energia globale

05.10.2018 17:04

 E’ difficile dare un giudizio netto sul futuro energetico dell’Africa. Se si punta l’attenzione sul miliardo di persone dell’Africa subsahariana che avrà accesso all’energia nel 2040 si ottiene un’immagine positiva, ma se si guarda all’oltre mezzo miliardo di persone che, a causa del boom demografico, ne saranno privi, il quadro diventa meno confortante. Anche perché la domanda di energia in Africa, nonostante l’andamento più dinamico dell’ultimo decennio, resta al 4% del totale globale, con un numero di abitanti pari al 13% della popolazione mondiale. L’accelerazione sul fronte delle fonti rinnovabili sta comunque cambiando lo scenario: gli impianti di media taglia possono consentire il rilancio produttivo di intere aree, mentre i microimpianti possono creare un punto di approvvigionamento energetico in villaggi tagliati fuori dalla rete (nel mondo un miliardo di persone è privo di collegamenti elettrici).

www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2018/10/04/news/africa_l_eolico_regala_speranze_il_continente_fermo_al_4_dell_energia_globale-208145072/