Al sud più che il reddito di cittadinanza serve una cittadinanza attiva

12.03.2018 11:11

L'intervento dell'ex assessore al Welfare della regione Calabria: "Ad una scarsa partecipazione civica (e scarso senso di comunità) nel Mezzogiorno corrisponde una gestione della cosa pubblica chiusa e familiare: è questo il primo nodo da sciogliere".