ASVIS - QUESTA SETTIMANA: Il Covid ha reso ancora più difficile la battaglia sui diritti

23.10.2020 16:12

Democrazia e stato di diritto erano già in ritirata prima della pandemia, che però ha aggravato la situazione in almeno 80 Stati. L’Onu si limita ad affermazioni di principio. Barca, Giovannini e il ruolo dei giovani.


di Donato Speroni

I cinesi sono felici ma gli occidentali non lo vogliono ammettere. Questa sorprendente affermazione è il tema di un articolo del Global times, il quotidiano in lingua inglese del governo di Pechino.
Le persone e le organizzazioni che sostengono che la popolazione cinese non è felice non sono in grado di fornire risultati di sondaggi convincenti. Hanno cercato in tutti i modi di sfruttare emozioni marginali e retorica radicale su internet come se si trattasse delle voci prevalenti, nel tentativo di provare i loro stereotipi sulla Cina. (...) Alcune élite occidentali non sopportano di vedere che i cinesi sono felici. Scelgono invece di nascondere i loro problemi e il loro disappunto maledicendo la Cina o anche modificando i risultati dei sondaggi d'opinione. Sfortunatamente per loro, questo non li aiuterà a rovesciare il tavolo. Facendo parte dell'Occidente che una volta era così forte non si devono lasciar andare a queste degenerazioni senza precedenti.
La fonte della disputa è un sondaggio di Ipsos, contestato da altre fonti, su 27 Paesi nel quale si afferma che nel mondo post-Covid i cinesi risultano i più felici, anche perché in molti altri Paesi la pandemia ha fatto arretrare la soddisfazione individuale.

Continua a leggere >>>

Al via "Un Goal al giorno", l'iniziativa che racconta il Rapporto ASviS 2020

La campagna ASviS "Un Goal al giorno", che partirà il 26 ottobre, fornisce un'analisi tematica sulla posizione italiana ed europea rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, illustrando le proposte dell’Alleanza, condivise dagli esperti delle sue 270 organizzazioni aderenti, contenute nel Rapporto "L'Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile", per portare il Paese sul sentiero di uno sviluppo che non danneggi il nostro futuro e le prossime generazioni. Sul sito dell'ASviS e sui social sarà pubblicato ogni giorno un approfondimento e un video con interviste su uno dei Goal. Segui la campagna su Facebook e Twitter con gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno.

Global Goals Kids' Show Italia: la sostenibilità spiegata ai bambini in 17 puntate

Il progetto dell'ASviS e Fondazione Edoardo Garrone prevede 17 puntate, una per ogni Obiettivo dell’Agenda 2030, con la partecipazione dell’attrice Carolina Benvenga. Ogni clip si apre con una breve spiegazione sull'Agenda 2030, seguita da un approfondimento sull'Obiettivo e la proposta di esempi concreti di comportamenti e azioni alla portata dei più piccoli. Tutte le puntate sono visibili su Rai Yoyo e sui canali online dell’ASviS e di tutti i partner del progetto.

Alta sostenibilità: prospettive energetiche future, servono scelte coraggiose

Per mitigare l’impatto sul clima, bisogna agire radicalmente sul settore energetico. Se ne è discusso questa settimana ad Alta Sostenibilità, la rubrica ASviS su Radio Radicale condotta da Valeria Manieri e Elis Viettone, con gli ospiti Francesca Giordano (Ispra), Luca Mercalli (Smi), Donato Speroni (ASviS).

Wwf Italia: al via la One planet school, con il patrocinio dell'ASviS

Wwf Italia ha realizzato una piattaforma di apprendimento e conoscenza gratuita rivolta a studenti, docenti, ma anche a operatori dell’informazione e a chiunque voglia approfondire i meccanismi che regolano il nostro Pianeta. Una forte spinta verso l’innovazione sui diversi temi trasversali, interdisciplinari e sinergici, della conoscenza e della conservazione attiva della natura.