ASVIS, QUESTA SETTIMANA: L’Europa si rimette in moto, con molte incognite

12.07.2019 10:00

Sulla base del nuovo documento strategico approvato dal Consiglio europeo e sotto la presidenza finlandese, in questo semestre si porranno le basi per la nuova legislatura europea. Serve un grande impegno di stimolo e controllo.

di Donato Speroni

È ancora presto per capire quale sarà la linea della nuova Commissione europea e del nuovo Parlamento rispetto agli impegni dell’Agenda 2030. Se cioè gli Obiettivi di sviluppo sostenibile saranno davvero al centro dei programmi degli organi dell’Unione nei prossimi anni. In questi giorni però sono stati diffusi documenti importanti, che esprimono già un indirizzo.

Ci riferiamo innanzitutto al dibattito del Consiglio Epsco (Employment, Social Policy, Health and Consumer Affairs Council) che si è riunito l’8 luglio sotto la presidenza finlandese. Il Consiglio si è posto il classico problema di chi vuole andare “oltre il Pil”, definendo i parametri che favoriscono il benessere collettivo in modo più completo rispetto al mero Prodotto interno lordo. Sulla base di un documento dell’Ocse e della presentazione del segretario generale Ángel Gurría, sono stati identificati quattro pilastri, the four pillars of well-being: miglioramento delle capacità individuali, riduzione delle diseguaglianze, aumento della protezione sociale, uguaglianza di genere. Appare evidente che queste priorità sono in linea con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile a carattere sociale. [continua a leggere]

 

L'assemblea degli Aderenti ASviS

L'Assemblea degli aderenti dell'ASviS è stata un'occasione di confronto
per sollecitare il dibattito su proposte e strategie condivise.
Aperte le iscrizioni per la Milano Summer School
sul benessere e la sostenibilità delle città

Dal 31 agosto al 7 settembre 2019 la summer school offrirà una formazione di alto livello sui temi della sostenibilità e del benessere, seguendo i 17 SDGs dell’Agenda 2030 dell’Onu e i 12 indicatori del Bes.
La scuola è organizzata dall’ASviS in collaborazione con Milano 2046 e con la partecipazione di otto università milanesi (Bicocca, Bocconi, Cattolica del Sacro Cuore, Humanitas, Iulm, La Statale ,Politecnico, San Raffaele) e la fondazione Eni Enrico Mattei. Iscrizioni aperte fino al 20 luglio. Scopri di più!

E INOLTRE...
a cura di Eleonora Angeloni

Approfondimenti

La European Food Banks Federation organizza a Roma l’Annual Convention 2019 “Towards the next decade, together”
di Angela Frigo, Secretary General, European Food Banks Federation

La Feba Annual Convention 2019 è stata organizzata in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare Onlus e si è svolta dal 15 al 18 maggio 2019 a Roma con l’obiettivo di affrontare il futuro dei Banchi Alimentari in Europa. 
[continua a leggere]