Bangladesh, a Cox's Bazar un progetto per fornire nuove competenze a donne locali e rifugiate

19.04.2019 08:51

Un nuovo progetto formativo nel Bangladesh sudorientale per promuovere l’autonomia sia delle donne delle comunità che accolgono rifugiati, sia delle donne rifugiate Rohingya è finalmente divenuto operativo a Cox’s Bazar. Il progetto, che potenzialmente può segnare una svolta per le donne di queste comunità, è sostenuto dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati.  
L’UNHCR ha collaborato con la Ayesha Abed Foundation (AAF) – braccio umanitario della ONG nostra partner BRAC – per sostenere un programma che mira a creare opportunità lavorative attraverso lo sviluppo di competenze nella produzione di manufatti.

www.repubblica.it/solidarieta/profughi/2019/04/17/news/libia_l_unhcr_ricolloca_presso_un_proprio_centro_un_secondo_gruppo_di_rifugiati_detenuti-224264014/