Comunicazione AOI su circolare adeguamenti statuti - N. 20 del 27 dicembre 2018

12.02.2019 11:34

Cari e care,

ci avviciniamo alla data prevista dal Codice del terzo settore decreto 117 del 2017 e relativo correttivo, che regolamenta gli adeguamenti statutari previsti dalla riforma del Terzo settore. 

Prima di addentrarci nei suoi contenuti e negli effetti che tale norma avrà per i nostri associati, e sui quali il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, come già saprete, ha emanato una circolare (in allegato), è necessario fare una prima distinzione, propria del nostro settore e di alcune delle nostre associate (ONG ex 49/89 ai sensi dell'art. 32 della Legge 125/2014) e sulle quali sono in corso verifiche e richieste di interpretazioni, precise, da parte del Forum del TS presso la AICS ed il MAECI, che non arriveranno prima di marzo.

Il decreto suddetto, come sappiamo, contiene alcune specifiche per le ONG, ed in modo particolare per quelle ai sensi dell'art. 32 comma 7 della Legge 125/2014 ovvero quelle che "già riconosciute idonee ai sensi della legge 26 febbraio 1987, n. 49, e considerate organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) ai sensi dell’articolo 10, comma 8, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, alla data di entrata in vigore della presente legge sono iscritte nell’Anagrafe unica delle ONLUS, su istanza avanzata dalle stesse presso l’Agenzia delle entrate. In ogni caso, per i primi sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge ovvero fino al momento dell’avvenuta iscrizione, rimangono validi gli effetti del riconoscimento dell’idoneità concessa ai sensi della legge 26 febbraio 1987, n. 49. "in quanto con l'art. Art. 89 comma 9. - si prevede che "All'articolo 32, comma 7, della legge 11 agosto 2014 n. 125 è aggiunto in fine il seguente periodo: «Le Organizzazioni non governative di cui al presente comma sono iscritte nel Registro unico nazionale del Terzo settore». 
Infine altro articolo della Legge 125/2014 toccato dal codice del TS è il 26 attraverso l' Art. 99 comma 2. - All'articolo 26, comma 2, della legge 11 agosto 2014 n. 125 le parole «Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS)» sono sostituite dalle seguenti «enti del Terzo settore (ETS) non commerciali di cui all'articolo 79, comma 5, del codice del Terzo settore di cui all'articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106», con il quale si sostituisce l'acronimo ONLUS con ETS.

Alla luce di tale particolare situazione e della sua non particolare chiarezza vi invitiamo da una parte ad attendere ancora qualche giorno in attesa dei chiarimenti da parte del FTS e dall'altra di rivolgervi ad AOI prima di procedere con qualsiasi modifica statutaria che debba recepire impianto e disciplina del codice del terzo settore o di altri decreti relativi alla riforma del TS nel suo complesso. 

cari saluti,
 
Fulvio Vicenzo
 
-- 
Segreteria AOI - Cooperazione e Solidarietà internazionale
Largo Camesena 16 - 00157 Roma