Comunicazione in merito alla richiesta di AICS Dakar - "Attualizzazioni Piani di sicurezza/Piani di Contingenza membri ATS

22.05.2020 16:32

Cari e care,

nei giorni scorsi alcune nostre Associate che operano nei paesi di competenza della AICS Dakar (Senegal, Mali, Sierra Leone, Guinea Conakry, Guinea Bissau, Mauritania, Gambia) hanno ricevuto una comunicazione, via mail, mediante la quale “stante il perdurare delle incertezze sulla diffusione del COVID 19 nelle nostre aree di intervento” si imponeva, da parte di AICS Dakar, una verifica sui Piani di Sicurezza delle OSC coinvolte nei diversi progetti finanziati e anche di quelle non direttamente coinvolte in finanziamenti AICS, ma presenti sul territorio di competenza della Sede AICS di cui sopra.

Nella stessa si chiede ai “capofila dei progetti finanziati di farsi portatori di questa istanza presso le OSC partner e di raccogliere i Piani di Sicurezza di ognuna di esse, comprensivi di piani di evacuazione, modalità di ibernazione e modalità di coordinamento e inclusione nei meccanismi di coordinamento umanitario nei differenti paesi” ed inviarli al più presto possibile, ovvero entro il 25 maggio 2020.

Considerato che ieri è stato realizzato un tavolo di coordinamento tra le tre principali reti italiane di ONG e la AICS in cui la questione è stata sollevata, per evitare che la materia inerente la tutela e la sicurezza degli operatori ed operatrici delle nostre OSC, di vitale e seria importanza, venga gestita in maniera differenziata e disomogenea da parte delle AICS locali e delle relative Ambasciate, in accordo con Link 2007 e CINI abbiamo richiesto la convocazione di un incontro per concordare insieme modalità di adeguamento e/o rispetto delle norme delle singole Ambasciate come di condivisione di documentazione ed incluso valutazione della loro eventuale diffusione.

Vi aggiorneremo nei prossimi giorni con una nuova comunicazione in merito ai risultati di tale richiesta

 

Cordiali saluti

Team AOI - Covid