Conferenza sul Burkina il 23 marzo a San Miniato

05.03.2019 22:41

La situazione del Burkina Faso crea sempre maggior preoccupazione tra gli operatori che lavorano nel paese a causa dei continui attacchi terroristici che da mesi tormentano la popolazione
E' urgentissimo affiancare alle azioni di solidarietà un forte impegno di formazione culturale e di penetrazione di ideali di pace e convivenza pacifica nel paese per combattere le divisioni che vengono alimentate dall'avanzare del fondamentalismo.

Abbiamo organizzato una conferenza per riflettere insieme a enti, associazioni, ONG, istituzioni che operano nel paese sulle possibili strategie da mettere in atto per fare un fronte comune contro l'avanzata del terrorismo e elaborare azioni concrete che favoriscano il ritorno alla cultura della pace e della tolleranza.
La conferenza si terrà il 23 marzo presso l'Auditorium di San Miniato e siamo lieti di invitare a partecipare tutti gli interessati.
Interverranno durante la sessione mattutina El Hadj Abdoul Rasmané Sana, Grand Imam di Ouagadougou, Joachim Ouedraogo, Primo Vescovo di Dori, Josephine Ouedraogo, Ambasciatrice del Burkina Faso in Italia, Beatrice Damiba, giornalista e intellettuale burkinabé, Sandro Cappelletto, giornalista de La Stampa e Jean Paul Moné, sindaco del V Arrondissement di Ouagadougou.

Durante la sessione sessione pomeridiana, le associazioni e gli enti che operano nel paese potranno intervenire.

E' richiesta la conferma della partecipazione e dell'intervento nella sessione pomeridiana con una mail a eventi@movimento-shalom.org.
Il 20 marzo pubblicheremo la lista degli interventi programmati che avranno la parola; coloro che non vi rientrano per motivi di tempo potranno comunque inviare l'intervento scritto che sarà pubblicato online.
In allegato il programma della conferenza.

 
 

Costanza Pacini
 
Movimento Shalom ONLUS
Via Carducci, 4 - 56028 San Miniato