Da Pesaro a Chios, Musli l'operaio che usa le sue ferie per aiutare i profughi

09.03.2018 16:43

"L'isoletta greca era una perla del turismo ora invece c'è una vera emergenza migranti". Il 23 aprile partirà una nuova carovana di aiuti


 

Chios è un’isoletta dell’egeo orientale. Mare splendido, piccole case in pietra e buona cucina. Un paradiso per i turisti, poco lontana dalla forse più famosa Lesbos. Ma nessun paradiso ormai è inviolabile. “Sta arrivando la primavera e con il bel tempo ricominceranno gli sbarchi, Chios era una perla del turismo, oggi è una delle isole sulle rotte dei traghettatori dei migranti, dobbiamo fare presto”.

www.repubblica.it/solidarieta/profughi/2018/03/08/news/da_pesaro_a_chios_musli_l_operaio_che_usa_le_sue_ferie_per_aiutare_i_profughi-190768796/