DALLA TRAGEDIA SI ESCE SOLO DANDO UNO STATO AI PALESTINESI

17.05.2021 11:08

Quello che sta accadendo in Palestina e in Israele non è un fatto improvviso. Anzi, era purtroppo inevitabile: da quando il Presidente americano Trump ha riconosciuto Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico, i governi presieduti da Benjamin Netanyahu hanno lavorato sistematicamente per accelerare il processo di colonizzazione dei territori palestinesi e di “ebraizzazione” di Gerusalemme est, la “Città vecchia” araba. I palestinesi non potevano non opporsi. E’ drammaticamente sbagliata la reazione, ispirata all’odio, di Hamas. Ma il problema principale non è Hamas, è ciò che viene prima: l’occupazione dei territori palestinesi, la costruzione di un regime di apartheid -in cui un popolo è privo di diritti, come una volta i neri nel Sudafrica dei colonizzatori bianchi-, l’”ebraizzazione” di Gerusalemme est. 

Dalla tragedia si esce solo dando uno Stato ai palestinesi.pdf (84976)

041 elab BASSA RIS.jpg (257031)

151 elab BASSA RIS.jpg (1085094)