Dall'Iran alla Libia, di fronte ai venti di guerra l'Europa tace

09.01.2020 12:18

L'Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale chiede al governo italiano un ruolo attivo, anche in Europa, per una risoluzione pacifica dei conflitti in corso: «non bastano dichiarazioni di circostanza, serve una vera e propria azione diplomatica»