Darfur, il Programma alimentare dell'Onu esternalizza e lascia a casa 600 sudanesi

31.07.2018 11:13

È accaduto nel 2011, ma le ex guardie di sicurezza protestano perché sono ancora in attesa di una compensazione economica. Rivelano: “Alcuni di noi sono morti di fame”. Il Wfp: “Situazione dovuta a ristrettezze finanziarie”.

www.repubblica.it/solidarieta/cibo-e-ambiente/2018/07/30/news/darfur_il_programma_alimentare_dell_onu_esternalizza_e_lascia_a_casa_600_sudanesi-202997748/