ECCO IL PROGRAMMA DELL'EDIZIONE 2019 DEL FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

02.05.2019 12:32
La terza edizione del Festival lancia l’appello “Mettiamo mano al nostro futuro” per invitare tutti a partecipare alla costruzione di un mondo sostenibile. Con la conferenza stampa che si svolge questa mattina nella sede Rai di Viale Mazzini a Roma, l’ASviS, con i suoi partner e gli altri soggetti che collaborano a questa grande manifestazione, ha presentato il quadro degli eventi: un quadro che si sta ulteriormente arricchendo perché fino al 17 maggio tutti possono proporre iniziative da inserire nel contesto del Festival.

In tutto il Paese si terranno centinaia di eventi collegati agli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Un format unico a livello globale che ha fatto guadagnare all’ASviS un posto tra i tre finalisti (categoria Connector) del premio istituito dal Segretariato delle Nazioni Unite “SDG Action Awards” destinato a iniziative innovative e d'impatto per stimolare il cambiamento verso gli SDGs, che verrà assegnato proprio oggi a Bonn.
Partecipa anche tu
Sono per te disponibili sul sito del Festival tutti i materiali, anche multimediali, per rimanere informato sulle attività e le iniziative che si svolgeranno in tutta Italia. 

Scarica qui:
Sui social, dai visibilità ai messaggi del Festival...
Scarica il kit per la comunicazione social che contiene
le linee guida, gli esempi di post e gli elementi grafici per tutti i canali: https://we.tl/t-X6Yg1vvksh.

Usa l'hasthag #FestivalSviluppoSostenibile e tagga le pagine dell'ASviS su TwitterFacebookInstagramLinkedinYoutube.
... e contribuisci alla call to action#METTIAMOMANOALFUTURO
Racconta con un post, un video o una foto qual'è il tuo impegno per realizzare un futuro sostenibile. Tutti insieme "Mettiamo mano al nostro futuro"!

Usa l'hastag #METTIAMOMANOALFUTURO e tagga l'ASviS.
I migliori contributi verranno valorizzati durante il Festival. Scopri di più: https://bit.ly/2XOmEO0
Guarda lo spot della campagna del Festival 2019
 
 
GLI EVENTI ASviS
L’inaugurazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile si svolgerà in un momento decisivo per il futuro del Paese e dell’Europa: a fine maggio i cittadini dell’Unione europea saranno chiamati a eleggere il nuovo Parlamento europeo e si voterà per il rinnovo di consigli e giunte regionali e comunali. Il Festival rappresenterà quindi una tappa importante per sensibilizzare i nuovi eletti sulle sfide dell’Agenda 2030 e per insistere affinché l’Unione europea e il nostro Paese, a livello nazionale, regionale e locale, mettano lo sviluppo sostenibile al centro delle proprie politiche.

Tenendo conto di questo appuntamento, il primo dei tre eventi del Festival organizzati direttamente dall’ASviS, e che si terrà a Roma all’Auditorium Parco della Musica il 21 maggio, è un convegno internazionale di alto livello dal titolo “Per un’Europa campionessa mondiale di sviluppo sostenibile”. Alla conferenza, alla quale parteciperanno il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco e personalità di rilevanza internazionale, seguirà un concerto dall’alto valore simbolico eseguito dai giovani musicisti della European Union Youth Orchestra (EUYO) e trasmesso in diretta su Radio 3.

Il secondo evento dell’ASviS si terrà il 28 maggio a Milano, presso l’Auditorium di Assolombarda e affronterà il tema “Le imprese e la finanza per lo sviluppo sostenibile. Opportunità da cogliere e ostacoli da rimuovere”. All’evento prenderanno parte i vertici di alcune delle più grandi aziende e organizzazioni imprenditoriali.

Il Festival si concluderà il 6 giugno alla Camera dei Deputati con il terzo degli eventi dell’ASviS dal titolo "Italia 2030: un Paese in via di sviluppo sostenibile", nel corso del quale verranno presentati alle istituzioni i risultati, le idee e le proposte emerse durante la manifestazione.

Per un’Europa campionessa mondiale di sviluppo sostenibile

Roma, Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi)

Le imprese e la finanza per lo sviluppo sostenibile. Opportunità da cogliere e ostacoli da rimuovere

Milano, Auditorium Assolombarda

Italia 2030: un Paese in via di sviluppo sostenibile

Milano, Auditorium Assolombarda
GLI EVENTI NAZIONALI
Il Festival prevede inoltre 17 eventi nazionali di alto livello, dedicati ai temi chiave dello sviluppo sostenibile e ai diversi Obiettivi dell’Agenda 2030, organizzati dagli aderenti dell’Alleanza, con il contributo dei Gruppi di lavoro dell’ASviS e di collaboratori esterni. Genova, Napoli, Roma, Torino, Udine sono le città italiane che ospiteranno queste iniziative.
14-16 maggio - Roma
Forum PA

 
18 maggio - Assisi
"Dialogo interreligioso per lo sviluppo sostenibile"
27 maggio - Roma 
"Misurazione dello sviluppo sostenibile"
29-30 maggio - Udine
"I magnifici incontri CRUI - Le Università per lo sviluppo sostenibile"
30 maggio - Roma
"Disuguaglianze di salute: politiche sanitarie e non sanitarie"
31 maggio - Roma
"Priorità per una transizione ambiziosa, giusta e sostenibile"
3 giugno - Roma
"Acqua. Salvaguardare i diritti umani tutelando gli ecosistemi"
5 giugno - Roma
"Salute, alimentazione e agricoltura sostenibile: educare gli adulti di domani"
15 maggio - Roma
"Finanziare lo sviluppo sostenibile: il partenariato globale dalla teoria alla pratica"
24 maggio - Roma
"Sconfiggere la povertà, ridurre le disuguaglianze"
29 maggio - Roma
"Donne INvisibili - verso Pechino +25. A che punto siamo in Italia"
30 maggio - Roma
"Innovazione e mobilità dei cittadini per lo sviluppo urbano sostenibile"
31 maggio - Matera
"Cultura per lo sviluppo sostenibile"
3 giugno - Genova
"Regioni, città e territori per lo sviluppo sostenibile"
4 giugno - Torino
"Generazione 2030"
5 giugno - Napoli
"Economia circolare, innovazione e lavoro"
ALTRI PROTAGONISTI DEL FESTIVAL
Si rafforza anche quest’anno la collaborazione con la Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (Rus), al fine di rendere protagonisti gli studenti e con l’Associazione Nazionale di Comuni Italiani (Anci) per valorizzare l’esperienza “Città e ASviS per l'Agenda 2030” coinvolgendo la popolazione in varie iniziative locali. Inoltre, il Festival sarà connesso con manifestazioni concomitanti che si terranno in altri Paesi in occasione della European Sustainable Development Week (Esdw), dal 30 maggio al 5 giugno.

Nuovi progetti e collaborazioni nate a partire dal Festival e dalle attività dell’ASviS, che coinvolgono istituzioni pubbliche e private, imprese e fondazioni. Scopri i nuovi percorsi dal Festival!
PARTNER