Effetto Russiagate: ungheresi e polacchi scaricano Salvini (e il fronte sovranista non esiste più)

18.07.2019 11:18

Dovevano formare la santa alleanza per ribaltare l'Europa e invece nel momento più importante i sovranisti polacchi e ungheresi hanno votato per Von der Leyen mentre la Lega no. Aumenta il solco tra sovranisti dell'Est e dell'Ovest: "Se Salvini vuole cooperare con noi molli la filo-russa Le Pen"