Fame e malnutrizione, la causa è nella deriva predatoria dell'economia liberale: l'Onu lo sa, ma non lo dice

05.10.2018 17:02

Un recente editoriale pubblicato da Nigrizia, pone l'accento sulla diagnosi come minimo incompleta che le Nazioni Unite fanno sul tema della fame e della malnutrizione.

In Africa una persona su 4 è malnutrita. Cresce la fame nel mondo: 821 milioni di persone soffrono di malnutrizione, il 10,9% della popolazione mondiale. E il continente più colpito, in termini percentuali, è l’Africa, dove è malnutrita quasi una persona su quattro, il 23,2% degli abitanti. Sono dati del recente rapporto Lo stato della sicurezza alimentare e della nutrizione nel mondo, stilato congiuntamente da cinque agenzie Onu: l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao), il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Ifad), il Fondo per l’infanzia delle Nazioni Unite (Unicef), il Programma alimentare mondiale (Pam), l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2018/10/04/news/nazioni_unite-208142709/