Futura Network: Fake news sull’auto elettrica, l’economia cinese sorpasserà davvero quella Usa?

26.01.2024 10:00

Newsletter 24 gennaio 2024

Chi avrà più Pil, le nuove forme del femminismo, che cosa è successo a Chicago, la schizofrenia nel Parlamento europeo, Rinaldi sulle comunità energetiche, il futuro visto da Davos, la liberazione dallo stress mentale, scenari al 2030 per la cybersecurity, AI per i tumori al seno, il ruolo delle proteine coltivate, il laser spazzino spaziale.

Il piatto di questa settimana è molto ricco, anche perché il futuro ci sta piombando addosso a velocità impressionante. Il focus di Maddalena Binda è dedicato al tormentone del Millennio: quando l’economia cinese supererà quella americana? La data continua a spostarsi in avanti, perché gli Usa di Biden nonostante tutto sono in ripresa mentre il Dragone ha molti problemi…

Molto interessante anche la presentazione dei nuovi Megatrend da parte dell’Italian institute for the future, che col suo presidente Roberto Paura fa parte del nostro network di studiosi di futuri: in un video di un’ora, che merita il suo tempo, la presentazione di dieci tendenze emergenti a livello globale. Chi vuole può anche scaricare l’intero rapporto per approfondire gli aspetti di suo interesse, dalle prossime guerre dell’acqua all’evoluzione del rapporto tra i sessi.

L’avvicinarsi delle elezioni europee influenza la comunicazione, non sempre in senso positivo. Il dibattito su futuro e sostenibilità è ricco di fake news e contraddizioni. Rientra nella prima categoria la notizia ripresa anche da giornali italiani del blocco delle auto elettriche per il gelo a Chicago. In realtà, come spiega Sofia Petrarca che ha fatto il fact cheking andando alle fonti originali, il guasto ha riguardato soltanto alcune colonnine di ricarica. Per la seconda categoria, Enrico Giovannini nella sua rubrica su Radio radicale parla di schizofrenia politica, analizzando la posizione dei conservatori europei.
Tra i temi di attualità, l’intervento di Vanni Rinaldi sulle comunità energetiche, che proprio in questi giorni il Governo sta incoraggiando con un decreto; un articolo di Ivan Manzo che descrive il futuro visto da Davos sulla base degli studi prodotti in occasione del vertice del Wef.

Poi c’è molto sulle tecnologie e sui problemi che pongono: per i brevi video di C’è futuro e futuro Gabriele Giacomini si interroga sulla possibilità di liberarsi dallo stress mentale e Maddalena Binda presenta un rapporto sulla cybersecurity nel 2030. Nei blog, Annamaria Vicini sull’impiego dell’AI per la cura dei tumori al seno e Ilaria Bertini sull’abc delle proteine coltivate per un’alimentazione sostenibile, tema molto discusso ma molto importante su cui forse l’Italia si è arroccata troppo in fretta. Anche i Viaggi nel futuro di Flavio Natale ci parlano dell’impiego delle nuove tecnologie, dal tema cruciale della sostituzione tra manodopera e robot (si comincia ad avere qualche dato sperimentale) al fidanzamento con l’intelligenza artificiale (sì, avete capito bene, non tramite ma con) ai raggi laser per eliminare i detriti spaziali. Però la spazzatura, creata da migliaia di satelliti ormai morti e altri oggetti in orbita, non è destinata a essere recuperata e magari differenziata, ma soltanto a bruciare nell’atmosfera. Buona lettura e godetevi i video.

A cura di Donato Speroni
 

Focus. Economia: il sorpasso Cina/Usa ci sarà, ma avverrà molto più in là

Il Dragone rallenta: colpa dell’aumentato indebitamento, della riduzione dei consumi, del mismatch nel mercato del lavoro. E anche del declino demografico che induce ad auspicare un ritorno delle donne al ruolo prevalente di madri.

di Maddalena Binda

 
Interventi

“Emerging long term megatrends 2024”: guarda la presentazione del nuovo rapporto dell’Iif

Quali saranno i dieci cambiamenti destinati a influenzare il nostro futuro? L’Italian institute for the future descrive nel suo ultimo report gli scenari che ci attendono nei prossimi anni. Rivedi l'evento e scarica il Rapporto.

Comunità energetiche: c‘è bisogno di un’“Alleanza per la condivisione dell’energia”

I decreti attuativi del Governo italiano apriranno un nuovo capitolo per le Cer. Grande impegno economico e organizzativo per il futuro. Ma è necessario rivoluzionare il ruolo del consumatore.

di Vanni Rinaldi

 

Giacomini: "Con AI liberi da stress mentale e lavori sedentari"

 
L'intelligenza artificiale potrebbe sostituire in parte i lavori creativi e intellettuali, creando però anche delle opportunità. La società deve saper gestire il cambiamento. Ne parla Gabriele Giacomini, esperto di teoria politica e media digitali dell'Università di Udine.

di Elis Viettone e Maddalena Binda
 
Contribuisci al dibattito
Scrivi a info@futuranetwork.eu
e seguici su Instagram e X
 
Notizie
Auto elettriche bloccate per il freddo: il problema è delle colonnine

Nel contesto delle ondate di aria artica negli Stati Uniti, si sono sollevati dubbi sulla funzionalità dei veicoli elettrici a basse temperature, ma sembra che il problema risieda nei supercharger non adatti al freddo.

di Sofia Petrarca

Il futuro visto da Davos: servono nuove politiche su economia, clima e AI

Il World economic forum ricorda che la crisi climatica può costare la vita a milioni di persone. Rallenta la crescita economica mentre esplodono le disuguaglianze. L’AI porterà diversi benefici, ma deve essere regolamentata.

di Ivan Manzo

Quattro scenari plausibili per la cybersecurity nel 2030

Uno studio dell’Uc Berkeley center for long-term cybersecurity ha indagato quattro scenari plausibili per la sicurezza del web nei prossimi anni. Alfabetizzazione digitale e regolamentazione sono necessarie per un futuro sostenibile.
di Maddalena Binda

 

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum

Sede legale- c/o Confcooperative Liguria - Via Varese 2
16129 Genova
Sede Operativa- Palazzo Lauro-Piazza della Nunziata 5
c/o Cofoundry - quarto piano

Mobile: +393474403469 - Segreteria e Coop. Sviluppo
+393482269515 - Resp. Progetto Casa
+393939410121 - Presidenza

Corsi di formazione

Questa sezione è vuota.