GDPR: Le tre priorità per il non profit

28.05.2018 11:16

Intervista all’avvocato Stefano Orlandi esperto di data protection: «l’Italia è in ritardo nell’adeguamento normativo ma il garante non ha stabilito un "grace period" per l'applicazione». Ecco le tre cose da fare subito per evitare il rischio di sanzioni