I Comuni "resistenti" al dl sicurezza sono più di 100: la storia della mappa che li visualizza

10.01.2019 16:08

Preparata dalla docente e ricercatrice italo-svizzera Cristina Del Biaggio, la cartina dinamica "sta risultando utile agli amministratori locali che capiscono quanto sia diffusa la preoccupazione per gli effetti del decreto e fanno il loro passo di dissenso democratico"

Resistenze locali al decreto Salvini, 100 and counting. Sono più di cento i Comuni italiani che in pochi giorni hanno compiuto azioni chiare contro l’applicazione del decreto legge su immigrazione e sicurezza, varato dal Governo italiano nell’autunno del 2018 e al centro di forti preoccupazioni per la ricaduta sui diritti delle persone migranti. Dal Comune di Palermo a quello di Firenze, giusto per citare amministrazioni di grandi città, ai piccoli paesini lungo tutto lo stivale: “ogni realtà fa da sé ma si fa forte del fatto che non è solo”, spiega Cristina Del Biaggio, 42 anni, docente e ricercatrice universitaria italo-svizzera che lavora all'Istituto di urbanismo e geografia alpina dell'Università di Grenoble.

www.vita.it/it/article/2019/01/08/i-comuni-resistenti-al-dl-sicurezza-sono-piu-di-100-la-storia-della-ma/150278/