I migranti salvadoregni espulsi dagli Stati Uniti sono in pericolo

14.02.2020 17:20

Secondo una recente indagine almeno duecento migranti e profughi salvadoregni sono stati uccisi, violentati o torturati dopo essere stati deportati in Salvador dal governo statunitense, che continua a ignorare gli enormi pericoli a cui vanno incontro.

Tra il 2013 e il 2018 Human rights watch ha documentato l’omicidio di 138 salvadoregni uccisi da bande criminali, polizia, soldati, squadroni della morte ed ex affiliati

www.internazionale.it/notizie/nina-lakhani/2020/02/13/migranti-salvadoregni-espulsi-stati-uniti