Il Barometro dell'odio e della violenza verbale - il Report di Amnesty International

23.02.2018 12:30

Gli attivisti di Amnesty segnalano in tempo reale l'uso di espressioni verbali violente in campagna elettorale. Migranti e rifugiati sono i bersagli maggiormente presi di mira dai discorsi d'odio in campagna elettorale. Salvini e Meloni sono i leader politici che hanno pubblicato sui loro social network il maggior numero di frasi contenenti odio.