Il Forum del Terzo Settore entra nella cabina di regia di Palazzo Chigi

04.03.2019 10:59

Su indicazione del direttore, Maurizio Mumolo, segnaliamo che il Governo ha approvato il 26/02 un apposito DPCM con il quale il Forum entra nella Cabina di Regia prevista dall’art 97 del D Lgs 117/17 (Codice del Terzo Settore).

Si tratta di un importante ingresso nell’organo che è chiamato a:

a) coordinare l'attuazione del presente codice al fine di assicurarne la tempestivita', l'efficacia e la coerenza ed esprimendo, la' dove prescritto, il proprio orientamento in ordine ai relativi decreti e linee guida;

b) promuovere le attivita' di raccordo con le amministrazioni pubbliche interessate, nonche' la definizione di accordi, protocolli di intesa o convenzioni, anche con enti privati, finalizzati a valorizzare l'attivita' degli enti del Terzo settore e a sviluppare azioni di sistema;

c) monitorare lo stato di attuazione del presente codice anche al fine di segnalare eventuali soluzioni correttive e di miglioramento.

 

Inviamo in allegato il testo del DPCM e, qui di seguito, il testo del nostro Comunicato stampa.

Cordiali saluti.

Massimo Novarino

DPCM Forum in Cabina di regia Terzo Settore.pdf (45660)

 

 


Terzo settore, il Forum entra nella cabina di regia di Palazzo Chigi

La portavoce nazionale: “soddisfatti per questo risultato. Il terzo settore contribuirà all’applicazione e al monitoraggio della riforma”

Roma, 2 marzo 2019 – “Il DPCM della Presidenza del Consiglio integra la Cabina di regia prevedendo la presenza del Portavoce del Forum nel principale strumento di governance della riforma. A nome di tutto il Forum del Terzo settore voglio esprimere la soddisfazione per questa scelta” così Claudia Fiaschi, commenta l’ingresso nell’organismo di Palazzo Chigi che dovrà concretamente monitorare l’applicazione della legge di riforma e i suoi decreti attuativi.

La prima convocazione è già stata fissata per il prossimo 7 marzo.

Una convocazione molto attesa da tutto il terzo settore italiano e che avevamo posto all’attenzione del premier Giuseppe Conte e del sottosegretario Claudio Durigon. Attendono l’approvazione della Cabina di regia alcuni provvedimenti ormai urgenti: la definizione delle attività secondarie, di cui all’art.6 del CTS, e le linee guida al bilancio sociale – spiega Fiaschi – indispensabili anche per definire in modo consapevole le modifiche statutarie che gli Enti di Terzo settore sono chiamati a fare tra breve e per attuare le previsioni di rendicontazione sociale introdotte dalla riforma“.

 

Ufficio stampa Forum Terzo Settore
Anna Monterubbianesi
Tel. 06 88802906
Via del Corso 267 – 00186 ROMA
stampa@forumterzosettore.it
www.forumterzosettore.it