Il massacro su Ghouta e lo scandalo dell’ONU in Siria

21.02.2018 11:07

Riceviamo dal nostro socio Un ponte per e volentieri inoltriamo,

 

Il massacro su Ghouta e lo scandalo dell’ONU in Siria

E’ in corso a Ghouta, sobborgo di Damasco assediato dal regime da 5 anni, un massacro di proporzioni drammatiche. Oltre 100 civili uccisi dai bombardamenti russi e del regime siriano nelle ultime 24 ore, di cui almeno 20 bambini. Le Nazioni Unite “non hanno parole” per esprimere il proprio sdegno ma le responsabilità delle agenzie ONU nella crisi umanitaria provocata dagli assedi in Siria sono gravissime. L’ipocrisia degli scambi di civili tra aree assediate dal regime e dai ribelli è stata usata per sedare l’opinione pubblica internazionale ma la verità è crudele. Chiediamo al pubblico, agli analisti e alla stampa italiana di leggere e diffondere questa analisi di Annie Sparrow pubblicata su Foreign Policy: “Il giuramento ipocrita”

https://www.unponteper.it/it/2018/02/massacro-ghouta-lo-scandalo-dellonu-siria/

Un ponte per...

20 febbraio 2018