Il parlamento europeo dice no a Viktor Orbán e all’estrema destra

14.09.2018 17:10

È la fine dell’impunità per Viktor Orbán, primo ministro ungherese e capofila degli “illiberali” in Europa. Con un voto realmente storico il parlamento europeo ha sancito a maggioranza l’avvio di una procedura contro l’Ungheria a causa delle preoccupazioni sullo stato di diritto nel paese.

www.internazionale.it/opinione/pierre-haski/2018/09/13/voto-orban-ungheria-parlamento-europeo