India, Orissa, in arrivo il ciclone Fani: iniziata l'evacuazione di 800 mila persone

03.05.2019 13:00

 Migliaia di persone sono in fuga - si apprende da Asianews - dall’area costiera dell’Orissa - dove domani è atteso l’arrivo del ciclone Fani con i suoi venti a 200 km orari. Le autorità hanno avviato una delle evacuazioni di massa più imponenti della storia dell’India, circa 800mila persone. L’obiettivo è scongiurare la tragedia accaduta nel 1999, quando il ciclone Odisha (dal nome dello Stato) ha ucciso più di 8mila persone. Le autorità indiane hanno predisposto 850 accampamenti dove possono trovare rifugio circa un milione di abitanti. La guardia costiera, la Marina militare e la Forza nazionale per la reazione ai disastri sono pronte a portare soccorso, mentre ai pescatori è stato diramato il divieto d’avventurarsi in mare.

www.repubblica.it/solidarieta/emergenza/2019/05/02/news/india_orissa_in_arrivo_il_ciclone_fani_iniziata_l_evacuazione_di_800mila_persone-225309682/