ISMU News: La newsletter di gennaio

26.01.2024 09:59

Save the Date: 29° Rapporto sulle migrazioni 2023

Si avvicina l’attesissimo appuntamento per la presentazione del XXIX Rapporto ISMU sulle migrazioni 2023.

Segnate in agenda, martedì 13 febbraio 2024 ore 9.00, pubblicheremo presto maggiori dettagli sui contenuti del programma.

#RapportoISMU

 

ISMU NEWS

Il nuovo Patto sulla migrazione e l’asilo

Alessia Di Pascale, collaboratrice del settore Europa e Paesi terzi e Settore Legislazione ISMU, ha da poco pubblicato un articolo che ripercorre le principali novità del nuovo Patto sulla migrazione e l’asilo.

Vediamole per punti:
  1. L’accordo raggiunto sulla riforma del c.d. regolamento Dublino non ha scalfito l’impostazione generale, incentrata sul Paese di primo ingresso
  2. Si introduce un meccanismo di solidarietà obbligatoria
  3. Il nuovo sistema mira a prevenire l’ingresso sul territorio dell’UE, rafforzando il ricorso alle procedure di frontiera e accelerate, finalizzate a valutare l’eventuale infondatezza o inammissibilità delle domande di asilo
  4. Il Consiglio e il Parlamento hanno inoltre convenuto di ampliare la banca dati delle impronte digitali Eurodac, che conterrà ulteriori dati biometrici, quali le immagini del volto
  5. Il Parlamento sembra aver accettato anche l’incorporazione della proposta sulla “strumentalizzazione” della migrazione, da parte di un Paese terzo o di un attore non statale che comporta in particolare deroghe in senso restrittivo alle ordinarie procedure per la presentazione e l’esame delle domande di asilo
L’articolo integrale è disponibile sul nostro sito qui
 

Aggiornamenti giuridici

Nuovi aggiornamenti giuridici a cura del settore legislazione ISMU sulle principiali normative in tema di migrazione e diritto degli stranieri.
  • Pubblicato il decreto contenente nuove regole per i lavoratori stranieri altamente qualificati destinatari della “carta blu UE”. Tale decreto, in vigore dal 17 novembre, amplia la platea di lavoratori che potranno arrivare in Italia tramite questo canale
  • Il 27 novembre una delibera del Consiglio dei Ministri ha dichiarato, per la durata di sei mesi, lo stato di emergenza per intervento all’estero in conseguenza degli accadimenti in atto nei territori della Repubblica Araba di Egitto a seguito dell’afflusso di profughi da Gaza
  • Il 5 dicembre il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge di ratifica del Protocollo d’intesa per il rafforzamento della collaborazione in materia migratoria tra i governi di Italia e Albania
  • Il 19 dicembre 2023 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Regolamento concernente i compiti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali in materia di minori stranieri non accompagnati
  • La legge di bilancio del 30 dicembre 2023 ha disposto che lo stato di emergenza relativo all’esigenza di assicurare soccorso ed assistenza, sul territorio nazionale, alla popolazione ucraina sia ulteriormente prorogato fino al 31 dicembre 2024
Scopri di più
 

IN PARTENZA IL NUOVO CORSO DITALS

Insegni Italiano come L2 o LS e vuoi certificare le tue competenze?
Non hai esperienza ma ti piacerebbe diventare docente di Italiano a stranieri? Sei un docente curricolare e vorresti acquisire competenze di base per supportare i tuoi studenti non italofoni? Il corso DITALS potrà accompagnarti nel tuo percorso!

Hai tempo fino al 14 febbraio per iscriverti.
Primo incontro: 28 febbraio 2024 !
 
IAPHP – Intercultural Approach to Prevent Harmful Practices è un progetto che intende fornire una formazione interculturale, online e face to face, sulla prevenzione delle pratiche dannose rivolta a operatori e professionisti e di sensibilizzare e informare le donne migranti, rifugiate e richiedenti asilo, al fine di individuare e prevenire le pratiche tradizionali dannose come le mutilazioni genitali femminili, i matrimoni forzati e precoci e i delitti d’onore, garantendo un sostegno rapido e adeguato.

All'interno del progetto ISMU svilupperà degli strumenti digitali interculturali per prevenire le pratiche dannose sulle donne migranti, con un Quadro di Riferimento per il Dialogo Interculturale.

 

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum

Sede legale- c/o Confcooperative Liguria - Via Varese 2
16129 Genova
Sede Operativa- Palazzo Lauro-Piazza della Nunziata 5
c/o Cofoundry - quarto piano

Mobile: +393474403469 - Segreteria e Coop. Sviluppo
+393482269515 - Resp. Progetto Casa
+393939410121 - Presidenza

Corsi di formazione

Questa sezione è vuota.