L’Africa sta per esplodere. E non ce ne accorgiamo.

31.01.2018 10:54

In Africa vivono oggi 1,9 miliardi di persone, ma nel 2100 saranno 4,3miliardi. Un'esplosione demografica senza precedenti e un livello di diseguaglianze senza pari: fenomeni con i quali dobbiamo fare i conti, trasformando le "esplosioni" negative in positive. Questo è il tema dell'ultimo libro di Diego Masi

L’Africa sta per esplodere. E non ce ne accorgiamo. L’ultimo libro di Diego Masi, titolato appuntoExploding Africa (Fausto Lupetti editore, 2018) è una raccolta di dati, analisi, riflessioni utili per non farsi sommergere da retorica o da un inutile rancore. Partiamo dai dati: oggi, il continente africano conta circa 1 miliardo e 100 milioni di abitanti. Ma fra trent’anni, il loro numero sarà quasi raddoppiato, considerando il fatto che più della metà della popolazione africana ha meno di vent’anni e una tendenza media di cinque figli a testa. Basta guardare una città come Nairobi, Kenya: 5 milioni di abitanti che, nel 2100, secondo le proiezioni, saranno 46milioni.

www.vita.it/it/article/2018/01/30/lafrica-che-esplode/145785/