La nuova rivoluzione verde cinese

24.11.2017 11:23

Di recente, l’Italia si è impegnata a “uscire dal carbone entro il 2025”. Sarà che quando uno sta a Pechino pensa di vivere un’esperienza unica anche da questo punto di vista, ma ignoravo che in un paese europeo si facesse ancora uso di quel combustibile, grigliate a parte. Nella Cina settentrionale sta invece arrivando il freddo e, come ogni anno, si presenta il problema dell’inquinamento da riscaldamento che si aggiunge a quello già strutturale: il carbone appunto, che oltre a donarti tepore d’inverno, tiene anche in piedi la “fabbrica del mondo” per tutto l’anno.

https://www.internazionale.it/notizie/gabriele-battaglia/2017/11/24/rivoluzione-verde-cinese