La Palestina si ribella ai delitti d’onore

04.09.2019 10:26

Continuano manifestazioni e raduni per la morte di Israa Ghrayeb. La 21enne palestinese sarebbe stata pestata brutalmente per aver “disonorato” la famiglia. La società civile chiede che il presidente Abu Mazen approvi la legge per la protezione delle donne. Domani a Ramallah una nuova protesta.

nena-news.it/la-palestina-si-ribella-ai-delitti-donore/