La scarpa che "cresce" per i bimbi africani: mai più scalzi grazie a una piccola grande idea

23.07.2018 11:27

Un’idea semplice e rivoluzionaria. The Shoe that Grows è una scarpa per bambini che cresce assieme a loro. Si adatta al piede e può durare cinque anni. Un’innovazione nata per aiutare le famiglie in difficoltà nei paesi in via di sviluppo, per permettere ai più piccoli di non andare in giro con calzature di fortuna o addirittura scalzi, con il rischio di incappare in pericolosi parassiti. “Sono oltre 1,5 miliardi le persone che soffrono di malattie trasmesse dal suolo, in tutto il mondo. Senza scarpe, i bambini sono particolarmente vulnerabili, si ammalano e perdono la scuola, non possono aiutare le loro famiglie e soffrono inutilmente. The Shoe that Grows può cambiare tutto questo”. È questa la premessa del progetto, nato grazie all'americano Kenton Lee che, con l'aiuto dell'ente benefico Because International ha distribuito, ad oggi, oltre 180.000 paia di scarpe in 100 paesi.

www.repubblica.it/solidarieta/volontariato/2018/07/22/news/kenia_la_scarpa_che_cresce_per_i_bambini_che_vivono_nei_paesi_del_sotto-sviluppo-202429355/