Le notizie false si preparano alle elezioni europee

21.01.2019 16:09

La Francia “vende” le sue regioni alla Germania: l’ennesima notizia falsa infiamma la rete. La voce è così assurda che ci si sente ridicoli a doverla smentire. Eppure si è talmente diffusa sui social network che ignorarla significherebbe lasciare che si diffonda. No, il 22 gennaio la Francia non “venderà” alla Germania l’Alsazia e la Mosella, le due regioni orientali del paese.

Il presidente Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel si incontreranno effettivamente quel giorno a Aix-la-Chapelle e firmeranno un nuovo trattato tra i due paesi, basato “sulla cooperazione e l’integrazione franco-tedesca”. E questo lungo testo non contiene accenni o ambiguità a proposito di vendite o cessione di sovranità.

www.internazionale.it/opinione/pierre-haski/2019/01/18/le-notizie-false-si-preparano-alle-elezioni-europee