Le speranze tradite dei giovani del Gambia

30.01.2020 15:45

“In Gambia non è cambiato niente, le persone che lavoravano per il regime ricoprono ancora incarichi fondamentali”, dice nel video il rapper e attivista gambiano Killa Ace, costretto all’esilio durante la dittatura dell’ex presidente Yahya Jammeh . “C’è una grande insoddisfazione, soprattutto tra i giovani che hanno lottato per la democrazia”.

Dopo le elezioni del 2016 i gambiani speravano in una riforma profonda delle istituzioni e della costituzione. Ma con il nuovo presidente Adama Barrow, la situazione non è cambiata sostanzialmente.

www.internazionale.it/video/2020/01/29/speranze-tradite-giovani-gambiani