Lettera di AOI CINI LINK2007 alla Direzione Generale Cooperazione Sviluppo ( DGCS ) sui fondi emergenza

20.05.2020 15:20

Cari amici,

inoltriamo la lettera che le tre reti di ong hanno inviato al ministro Marrapodi sul tema in oggetto.
Un saluto,
 
Chiara Luti

 



 

Oggetto: Lettera AOI CINI LINK2007 DGCS su fondi emergenza
 




Gentile Min.Marrapodi, Gentile Dott.ssa Carenza,

siamo a scrivervi, facendo seguito ad un primo confronto avvenuto grazie al Tavolo Emergenza COVID-19, riguardo alla richiesta di chiarimento relativa ai bandi elaborati dalle sedi estere dell’AICS nel 2019 per la concessione di contributi destinati agli interventi di emergenza realizzati dalle OSC. Tale richiesta è pubblicamente emersa durante le riunioni del Tavolo ed è reiterata nella lettera inviata dai Portavoce delle tre reti OSC (AOI, CINI e Link2007) al Direttore di AICS, Dott. Maestripieri, il 27 aprile u.s.

In questo momento, in cui alle numerose crisi umanitarie si somma, in molti dei Paesi dove operiamo anche attraverso fondi della Cooperazione Italiana, l’emergenza causata dalla diffusione del COVID-19, il nostro ruolo è particolarmente strategico, poiché consente di pianificare, insieme alle organizzazioni e alle autorità locali, interventi nel breve-medio periodo, che possano rispondere ai bisogni essenziali dei gruppi più vulnerabili in modo efficace e tempestivo.

In tal senso, poter accedere ai fondi relativi alle iniziative già concordate dalle sedi estere AICS con la sede centrale a Roma è elemento essenziale sia per una pronta pianificazione degli interventi, sia per garantire la dovuta visibilità al contributo della Cooperazione Italiana nella risposta alle crisi e nella riduzione delle vulnerabilità.

Perché il processo di pianificazione e analisi dei bisogni possa svolgersi in maniera tempestiva e la realizzazione delle iniziative possa iniziare in tempi congrui, è per noi prioritario avere una risposta certa sulla prevista pubblicazione dei suddetti bandi, più volte annunciati, alcuni dei quali elaborati in forma definitiva dalle sedi estere di AICS e già validati dalla sede centrale di Roma ben prima dell’inizio della emergenza COVID-19.

Certi di un vostro positivo e celere riscontro, vi ringraziamo per l’attenzione e porgiamo

Cordiali Saluti,

Silvia Stilli - Portavoce AOI

Paola Crestani - Presidente Link2007

Raffaele Salinari - Portavoce CINI

 

 
--
Segreteria AOI - Cooperazione e Solidarietà internazionale
Largo Camesena 16 - 00157 Roma
ong@ong.it